Primo giorno d’autunno ed io vi propongo un piatto che rappresenta un punto d’incontro tra la stagione che ci lascia e quella che è appena arrivata.  Annarita de “Il bosco di alici” con la sua vittoria all’MTC num. 58, ci propone gli gnocchi di patate come tema per la sfida di settembre dell’MTC.

Gli gnocchi sono un classico comfort food, uno di quei piatti genuini e appaganti, che deliziano il palato e ristorano lo spirito e che spesso vogliamo di più proprio con l’approssimarsi della stagione fredda. Io li preparo sia nella versione tradizionale campana detti alla sorrentina cioè con salsa di pomodoro e mozzarella, sia con altri condimenti suggeriti di volta in volta dalla fantasia e dalla stagione in corso. Per l’MTC di questo mese, ho pensato ad un condimento ancora di tipo estivo: fresco e leggero, una crema di zucchine e parmigiano insaporita e profumata dalla buccia di limoni grattugiata.
gnocchi-di-patate-con-zucchine-limone

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:

  • 500g patate rosse di media grandezza
  • 150g ca farina 00 debole
  • 1 pizzico di sale

Per il condimento:

  • 50ml olio e.v.o.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3-4 zucchine medie/piccole
  • 50g parmigiano reggiano
  • 1 limone bio
  • sale q.b.

 

gnocco-rigato-patate

gnocchi-con-crema-di-zucchine-e-limone

 

Preparazione

Laviamo le patate e mettiamole a cuocere in acqua fredda per 30′. Evitiamo di infilzarle con la forchetta così da non far penetrare l’acqua nella patata.

Intanto prepariamo il condimento. Laviamo le zucchine e tagliamole a fettine sottili o pezzi molto piccoli. In un’ampia padella rosoliamo lo spicchio d’aglio nell’olio, eliminiamo l’aglio e uniamo le zucchine. Rosoliamo velocemente le zucchine, saliamo e copriamo. Facciamo cuocere a fuoco basso. Non è necessario unire acqua basterà l’acqua di vegetazione delle zucchine per completare la cottura in pochi minuti.

Schiacciamo le zucchine con una forchetta o se necessario col minipimer.

Quando le patate saranno cotte, scoliamole  e spelliamole ancora calde.

Intanto prepariamo un’ampia pentola con acqua per la cottura degli gnocchi.

Mettiamo la farina a fontana molto ampia sulla spianatoia. Passiamo le patate con lo schiacciapatate al centro della farina, allargandole bene. Facciamo intiepidire. Uniamo il sale e iniziamo ad impastare. Se necessario aggiungiamo un altro po’ di farina. Preferibilmente impastiamo poco e aggiungiamo poca farina così da ottenere gnocchi più morbidi.

Formiamo la palla e man mano tagliamo dei pezzi con i quali ricaveremo dei filoncini da allungare uniformemente con le mani, facendoli roteare sulla spianatoia fino allo spessore di circa 1.5 cm. Tagliamoli in gnocchi di circa 2 cm. Passiamo ogni gnocco sullo rigagnocchi o in alternativa sui rebbi di una forchetta, esercitando una certa pressione. Non infariniamoli eccessivamente.

Riscaldiamo la crema di zucchine e uniamo il parmigiano e un po’ di limone grattugiato, mescoliamo bene.

Quando l’acqua bolle, cuociamo gli gnocchi pochi alla volta, appena risalgono in superficie sono pronti. Scoliamoli bene con una schiumarola grande e uniamoli alla crema di zucchine.

Impiattiamo e completiamo con un’altra grattugiata di limone. Serviamo subito.

banner_sfidadelmese59-768x367

2 Comments on Gnocchi con crema di zucchine e limone

  1. Annarita Rossi
    25 settembre 2016 at 17:33 (10 mesi ago)

    Quanto mi piacciono le ricette semplici, fresche e profumate. Questi gnocchi sono luminosi quasi primaverili. Brava davvero.

    Rispondi
  2. alessandra
    29 settembre 2016 at 10:34 (10 mesi ago)

    Bello, semplice, profumato. Se intercetti un ciuffo di menta fresca, aggiungine un po’ e vedrai che senzazione di freschezza ulteriore. Ma gia’ cosi mi piace moltissimo, brava!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *